0432 751347 SERVIZIO CLIENTI 0432 751347

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto.

Pensieri di luce

Scegliere l'illuminazione di casa è un elemento essenziale dell'abitare: lampade, lampadari e applique scandiscono le attività, scolpiscono gli spazi e contribuiscono a creare una sensazione di comfort diffuso nelle stanze.

Se vuoi rinnovare o progettare l'illuminazione della tua abitazione, inizia da qui: quattro domande semplici per individuare le lampade più adatte.

Quale ambiente vuoi illuminare?

Individua il numero dei punti luce in base alla grandezza della stanza.

In quale attività ti accompagnerà la luce?

Luci dirette, indirette o orientabili, a seconda di ciò che devi fare.

Come sono disposti gli arredi e le finestre?

Valorizza il tuo arredamento con lampade e punti luce di design.

Dove sono le prese o attacchi di corrente?

Valuta qual è il punto più adatto per posizionare le luci.

Creare armonia nella zona giorno

Nell'area living, la luce è l'anima della stanza. Lampade a soffitto e sospensioni sofisticate valorizzano l'ambiente più conviviale della casa, senza mai dimenticare la funzionalità. Che si tratti di luci dirette o d'ambiente, l'obiettivo è il medesimo: creare una sensazione di benessere, al calar della sera come durante il giorno.

Lodes

Scenografie dal design ricercato

Scopri i prodotti

Slamp

Scintillii sartoriali ed ecosostenibili

Scopri i prodotti

Insoliti colpi di luce: illuminare con carattere

Eccentriche, originali o irriverenti: la parola chiave è personalità. Le lampade di design attirano gli sguardi e al contempo esaltano il contesto che le circonda, creando suggestioni inaspettate. Dalle lampade per scrivania a quelle da terra, le luci di design combinano funzionalità e un'estetica dirompente.

Seletti

Stravaganti giochi di sguardi

Scopri i prodotti

Brokis

Il vetro che rompe gli schemi

Scopri i prodotti

Funzionali e regolabili, per scandire le tue attività

Leggere, dedicarsi alla scrittura, lavorare alla scrivania, o alzarsi durante la notte senza disturbare il partner che dorme accanto. Nel living come nello studio e in camera da letto, le lampade ci accompagnano nelle nostre attività serali: meglio sceglierle orientabili, per direzionarle dove serve, e con la luce regolabile in intensità.

Anglepoise

Flessibili icone di design

Scopri i prodotti

Pedrali

Il comfort delle linee arrotondate

Scopri i prodotti

Porta la luce dove vuoi

L'abitare non segue regole precise, così anche la luce deve avere la capacità di adattarsi, seguendoti dove necessario, anche dove non c'è l'attacco di corrente. Scegli lampade senza fili e ricaricabili da portare con te in giardino, nella cameretta dei piccoli, o nel tuo angolo preferito di casa.

Kartell

Giochi di luce e colore

Scopri i prodotti

Fatboy

Versatile semplicità

Scopri i prodotti

Sotto i riflettori: come scegliere la lampada

Per scegliere le lampade adatte è utile valutare alcuni parametri tecnici e optare per i materiali più affini al contesto (vetro, materie plastiche o metallo). Inoltre bisogna considerare quanto tempo resterà accesa la luce, in un'ottica di risparmio energetico e impatto ambientale.
Qui di seguito alcune informazioni tecniche per orientare le tue scelte.

Lampade a LED

Ad oggi sono più efficienti dal punto di vista energetico: a parità di consumo, le lampade LED emettono più luce rispetto a quelle a incandescenza. Inoltre, hanno un minore impatto ambientale e durano a lungo nel tempo.

Lumen vs. Watt

I lumen (lm) indicano quanta luce emette una lampada. L'intensità è diversa a seconda del tipo di lampadina (a incandescenza, alogena, a basso consumo, o LED). I watt (W) invece indicano quanta energia consuma la sorgente luminosa.

Lampade dimmerabili

Sono le lampade con luce regolabile in intensità. Possono avere un interruttore "a manopola" con cui si può modulare la luce da 0 a 100%, oppure dei livelli di luce preimpostati (es. intensità 40, 60 o 100%).

CRI (Color Rendering Index)

L'indice di resa cromatica misura quanto sono naturali i colori illuminati dalla lampada. Il valore si misura da 0 a 100: più è alto, migliore è la resa. I valori superiori a 80 sono ottimali per un'illuminazione naturale.

Temperatura del colore

Si misura in Kelvin e indica il calore della luce irradiata dalla lampadina. Le lampade da 2200-3300 K emettono luce calda; quelle da 3300-5500 K sono a luce fredda.

Grado di protezione (IPxx)

Indica il livello di protezione della lampada dagli agenti esterni (polvere, spruzzi, getti d'acqua o immersione). Le lampade per esterno solitamente hanno un indice che varia da IP44, protezione dagli schizzi, a IP67, a prova di immersione fino a 30 minuti.